Corsi Monotematici

Percorso di Bioenergetica

SEDE CORSO: Centro Olistico Majo Om Via Olmetola, 42 Bologna

ORARIO CORSI: sabato e domenica dalle 10 alle 19, con 2 break e pausa pranzo in entrambe le giornate (16 ore complessive di formazione in ogni week end)

Docente: Lucia Maria Grazia Nironi

La bioenergetica insegna a fermarsi e ad ascoltare il proprio corpo che vibra, che comunica.

Nel libro “Il linguaggio del corpo” di Lowen e in quello di Marchino “Il corpo non mente” viene dimostrata in maniera bellissima  la centralità del corpo. E’ proprio conoscendo il linguaggio del corpo e ascoltando i messaggi che arrivano da lui che possiamo realmente conoscere il nostro sentire, perché il corpo non mente. A volte le emozioni arrivano da pensieri che formuliamo mentendo a noi stessi, quindi sono emozioni che non esprimono realmente il nostro sentire, ma solo una parte di esso, cioè la nostra paura.

Il corpo in questi casi è la nostra cartina al tornasole, ci impedisce di sbagliare, non mente. Attraverso le tensioni e le vibrazioni del corpo, possiamo leggere le nostre emozioni e la nostra storia, così come possiamo avere indicazioni su quelle degli altri.

15 e 16 OTTOBRE 2022: BIOENERGETICA – PRIMO MODULO

IL CORSO SI SVOLGE IN PRESENZA PRESSO IL CENTRO OLISTICO MAJO OM VIA OLMENTOLA 42 BOLOGNA

Programma del corso teorico-esperienziale

– Cosa è la Bioenergetica: genesi e basi della pratica bioenergetica (identità corpo e mente, vibrazione del corpo); cenni su Alexander Lowen.

– Il grounding e la respirazione consapevole, il rapporto con l’aria; pratica bioenergetica.

– Importanza della Bioenergetica in campo olistico: la consapevolezza di sé e del proprio sentire nel “qui e ora”; la lettura empatica del corpo dell’altro, della sua vibrazione, dei blocchi energetici e del fluire della sua energia.                                                            

– Pratica di osservazione senza giudizio di sé e dell’altro, attraverso la camminata, la postura, lo sguardo.

– Accoglienza e breve scambio sul sentire del qui e ora.

– L’armatura caratteriale e i tipi caratteriali (piccola premessa sui nomi dati ai tipi caratteriali); i primi due tipi caratteriali (Schizoide e Orale), i diritti fondamentali, le ferite emotive e le difese.

– Importanza del concetto di osservazione partecipe (empatica), senza giudizio.

– Pratica bioenergetica adatta ai primi due tipi caratteriali, lavoro su di sé e osservazione dell’altro.                                                                                         

– L’armatura caratteriale e gli altri tre tipi caratteriali ( Psicopatico, Masochista, Rigido ), i diritti fondamentali, le ferite emotive e le difese.

– Pratica bioenergetica per gli ultimi tre tipi caratteriali, lavoro su di sé e osservazione dell’altro.   

Conclusione, impressioni e ultime domande. 

Contributo richiesto € 179, comprensivi di dispensa di studio e attestato di frequenza

10 e 11 DICEMBRE 2022: BIOENERGETICA – SECONDO MODULO

IL CORSO SI SVOLGE IN PRESENZA PRESSO IL CENTRO OLISTICO MAJO OM VIA OLMENTOLA 42 BOLOGNA

Programma del corso teorico-esperienziale

-Accoglienza e breve scambio del sentire del qui e ora

– Pratica bioenergetica di carica e scarica e ascolto del corpo.

– Verbalizzazione

– Ripasso dei concetti bioenergetici.

– Approfondimento: l’armatura caratteriale e i primi due tipi caratteriali, le ferite emotive e le difese (lettura secondo Lowen e lettura integrata attraverso i chakra).

– Pratica bioenergetica adatta ai primi due tipi caratteriali, lavoro su di sé e osservazione dell’altro.

– Verbalizzazione

– Accoglienza e breve scambio sul sentire del qui e ora.

– Approfondimento: l’armatura caratteriale e i tipi caratteriali Psicopatico e Masochista, le ferite emotive e le difese (lettura secondo Lowen e lettura integrata attraverso i chakra).

– Approfondimento: l’armatura caratteriale e i il tipo caratteriale Rigido, le ferite emotive e le difese (lettura secondo Lowen e lettura integrata attraverso i chakra).

– Pratica bioenergetica per gli ultimi tre tipi caratteriali, lavoro su di sé e osservazione dell’altro.   

– Come può essere utile la pratica bioenergetica se si lavora sul sesto e settimo chakra: la sacralità del corpo e il potenziale vitale.

– Pratica bioenergetica per sesto e settimo chakra.

– Verbalizzazione e conclusione

Contributo richiesto € 179, comprensivi di dispensa di studio e attestato di frequenza

11 e 12 MARZO 2023: BIOENERGETICA – TERZO MODULO

IL CORSO SI SVOLGE IN PRESENZA PRESSO IL CENTRO OLISTICO MAJO OM VIA OLMENTOLA 42 BOLOGNA

Programma del corso teorico-esperienziale

– Accoglienza e breve scambio sul sentire del qui e ora.

– Pratica bioenergetica di carica e scarica e ascolto del corpo.

– Verbalizzazione

– L’osservazione del cliente, il suo modo di camminare e di esprimersi, quali esercizi si potrebbero proporre per il suo benessere (ipotesi ed esempi).

– Approfondimento sullo stress e il movimento.

– Le emozioni del cliente e il sentire bioenergetico dell’operatore olistico, strumenti per restare osservatori, non giudici e per non caricare il cliente del proprio sentire, attenzione a non proiettare.

– Esercizi a coppie di attenzione bioenergetica verso se stessi come operatori.

– Scambio delle coppie e continuazione degli esercizi.

– Accoglienza e breve scambio sul sentire del qui e ora.

– Pratica bioenergetica di attenzione al respiro; esercizio di visualizzazione dell’aria colorata.

– Importanza degli esercizi di visualizzazione sul respiro e sulla percezione del corpo.

– Eccesso e carenza di energia nei vari chakra: come riconoscerla e come riequilibrarla con la bioenergetica

– Esercizi a coppie di attenzione bioenergetica verso se stessi come operatori.

– Scambio delle coppie e continuazione degli esercizi.

– Discussione, confronto, esperienze, esempi ed eventuali domande.

Contributo richiesto € 179, comprensivi di dispensa di studio rilegata e attestato di frequenza

 ↵Torna ai Corsi Monotematici