PERCORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER OPERATORE OLISTICO A INDIRIZZO SUONO, VOCE & BENESSERE – PERCORSO AZZURRO

NEW!!!

IL NUOVO  PERCORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AVRA’ INIZIO A SETTEMBRE 2020

LE DATE DEI SINGOLI CORSI VERRANNO PUBBLICATE ENTRO IL 30 APRILE 2020

L’OPERATORE OLISTICO SUONO, VOCE & BENESSERE

L’Operatore Olistico Suono, Voce & Benessere, è una figura professionale che utilizza principi e metodologie sonoro-vibrazionali al fine di facilitare lo stato di benessere globale (sul piano fisico, emotivo, mentale e spirituale) della persona.

Il suono ha delle straordinarie potenzialità di trasformazione e riequilibrio, conosciute da millenni in tutte le tradizioni e che oggi la scienza sta studiando e mettendo in luce.

Il Percorso ha come obiettivo quello di formare operatori di elevata competenza che sappiano utilizzare al meglio i benefici effetti del suono, delle vibrazioni e della voce per condurre il proprio cliente a percepire maggior equilibrio e armonia, attraverso la riscoperta del suo naturale stato di benessere.

Nel Percorso viene dedicato ampio spazio alla sperimentazione attiva del suono e alla conduzione sessioni individuali e di gruppo, nonché all’approfondimento teorico ed esperienziale dei principi della comunicazione e della relazione empatica orientata al benessere sia dell’operatore che del cliente.

LA FORMAZIONE

La formazione per il conseguimento del titolo professionale di Operatore Olistico Suono, Voce & Benessere da noi proposta è di 600 ore, di cui la maggior parte conseguita in aula, nei gruppi di studio, di supervisione e di tirocinio in presenza dei tutors.

Le ore di formazione comprendono:

  • 240 ore di lezioni in aula (15 week end di 16 ore ciascuno)
  • 100 ore di tirocinio gratuito (ripetizione gratuita di 2 corsi scelti fra quelli frequentati + giornate di i in aula e esercitazione in aula + trattamenti individuali da effettuare su riceventi scegli dall’allievo)
  •   30 ore di gruppi di studio gratuiti con supervisione dei tutors
  •   90 ore riconosciute per la stesura dell’elaborato finale
  • 140 ore di studio personale e approfondimento delle materie trattate durante i corsi

l’Allievo/a potrà compiere un massimo di assenze pari al 15% del monte ore complessivo e in nessun caso sarà possibile sostenere l’esame finale con un monte ore inferiore al 85% del totale previsto.

Alla fine del percorso di formazione e del tirocinio effettuato, è previsto un test di ammissione all’esame finale da sostenere in presenza del Direttore Didattico. Se ritenuto idoneo, l’allievo/a potrà accedere alla Sessione d’Esame in presenza della Commissione (di cui fa parte un Commissario nominato dall’associazione di categoria professionale SIAF Italia) e, superato lo stesso con esito positivo, avrà possibile di essere iscritto nel Registro Professionale degli Operatori Olistici tenuto da SIAF Italia, ai sensi della Legge 04/2013.

SBOCCHI PROFESSIONALI

L’ Operatore Olistico del Suono, Musica e Benessere può esercitare la libera professione autonomamente, collaborare con associazioni, centri olistici, centri benessere, palestre, centri medici. Ha le competenze necessarie per gestire sessioni individuali e di gruppo utilizzando uno o più strumenti e la voce. Il percorso di formazione Suono, Voce & Benessere si integra e completa perfettamente anche con altre competenze già in possesso dall’Operatore Olistico.

ORARIO DEI CORSI

Tutti i corsi si svolgono in due giornate (sabato e domenica)

dalle 10 alle 19. Le giornate prevedono 2 tisana break e la pausa pranzo.

CONTRIBUTI

Tutti i corsi prevedono un contributo di € 175, comprensivi di dispensa e attestato di frequenza, che si salda all’inizio di ogni weel enddi formazione (a cadenza mensile).

NOTA BENE: Solo il  corso di Tamburo Sciamanico prevede un contributo di € 175 + € 105 per il tamburo che si costruisce insieme,

che rimane di proprietà dell’allievo (i tamburi possono essere costruiti di 3 misure con una minima differenza di contributo)

Contributo Esame Finale € 90 (comprensivi di consulenza per stesura elaborato finale e costi giornata d’esame)

Non ci sono costi di iscrizione, né importi aggiunti per dispense o materiale d’uso.

PROGRAMMA COMPLETO 2020/2021
CAMPANE TIBETANE ARMONICHE E MASSAGGIO SONORO – Primo Livello
docente: Mara Ricci
presso Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
Programma del corso teorico-esperienziale
Accoglienza e verifica suoni armonici delle campane tibetane eventualmente portate dagli allievi
Come riconoscere una campana armonica
Che cos’è l‘Armonia: l’Armonia in natura, in matematica, in musica.
Dimostrazione pratica del suono armonico a frequenza 432 hz e
accordatura a 440 hz, cenni storici
Suoniamo le campane Tibetane Armoniche a disposizione di tutti.
Continuiamo a parlare di Armonia (visione filmato Disney)
Esperimenti sull’armonia e sul suono delle Campane Tibetane.
Pratica per imparare a suonare
Importanza delle Campane Armoniche e come riconoscerle tra tante
Dimostrazione sull’utilizzo del suono per purificare gli ambienti, i cristalli e tutto ciò che
Secondo il nostro sentire ha necessità di essere purificato
Pratica con le campane
Spiegazione sul suono a distanza, la rete dei suonatori.
Suonare per sé come atto meditativo
Approfondimento sull’armonia, domande e risposte
Dimostrazione a coppie sull’intenzione del suono
Armonizzazione di gruppo per far sperimentare a tutti il beneficio di un Bagno di Suoni Armonici
GONG: IMPARARE A SUONARLO – PRIMO MODULO
docente: Alessandro Curradi
presso Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
Programma del corso teorico-esperienziale
l programma dettagliato verrà pubblicato a breve
CAMPANE TIBETANE ARMONICHE E MASSAGGIO SONORO – Secondo Modulo
docente: Mara Ricci
presso Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
 Programma del corso teorico-esperienziale
-Accoglienza, confronto, domande ed esperienze avute con il suono
-La connessione alle campane.
 Inizio della spiegazione del massaggio sonoro, riequilibrio degli emisferi
-Energia elettrica, magnetica e polarizzata. Prove pratiche
-Spiegazione   dei 7 principali centri energetici, i chakra
-Come trattarli attraverso il suono
-Dimostrazione pratica del Massaggio Sonoro supino
-Approfondimento e domande sui chakra e sul Massaggio Sonoro supino e prove pratiche
-Cenni teorici sul corpo vibrazionale e dimostrazione di integrazione del Massaggio Olistico e
 Vibrazionale
-Il sistema dei 7 chakra eterici
-Prove pratiche
-Pratica del massaggio sonoro supino con l’integrazione aurica
CHAKRA REBALANCING – I MOD
docente: Maria Cristina Sapori
presso Associazione Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (Bo)
Programma del corso teorico-esperienziale
I Chakra principali: capire come funzionano e come influiscono sul nostro corpo e sulle nostre
emozioni. Riconoscere quali sono i loro segnali di squilibrio e imparare ad armonizzarli
Attivazione dei Chakra inferiori: Esercizi e pratiche di riequilibrio energetico per aumentare
energia e vitalità
Attivazione del Chakra del cuore: ricevere e dare amore, attraverso il riconoscimento della
propria unicità
Attivazione dei Chakra superiori: meditazioni creative, mantra di purificazione e protezione. La
preghiera come ponte sacro tra noi e le nostre Guide Celesti
Durante ogni incontro impareremo come riequilibrare ogni centro d’energia attraverso l’utilizzo
di: -Tecniche di respirazione consapevole – Canto delle vocali, delle sillabe seme, dei mantra
relativi a ogni chakra – Pratica di meditazione creativa guidata
GONG: IMPARARE A SUONARLO – SECONDO MODULO
docente: Alessandro Curradi
presso Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
Programma del corso teorico-esperienziale
Il programma dettagliato verrà pubblicato a breve
TAMBURO SCIAMANICO – COME SI COSTRUISCE E SI SUONA
docente: Alessio Benatti
presso Onconauti via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
Programma del corso esperienziale:
Programma del corso esperienziale
Ogni partecipante costruirà il proprio tamburo sciamanico (che rimarrà suo) e
imparerà a suonarlo secondo gli insegnamenti di antiche Tradizioni Sciamaniche
 INNER VOICE – LA VOCE SACRA
Tecniche di liberazione emozionale attraverso l’utilizzo della voce
docente: Maria Cristina Sapori
presso Associazione Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (Bo)
Programma del corso teorico-esperienziale
Il programma del corso esperienziale verrà pubblicato entro breve
DIAPASON: TECNICHE DI UTILIZZO – Corso Base
docente:  Annalisa Meneghini
presso Centro Studi Suono Infinito Via Ferrara n. 36 Bologna
Programma del corso teorico-esperienziale
Gli armonici naturali
Gli intervalli musicali
Consonanza e dissonanza nel percorso di trasformazione psico-emotivo
Il Diapason: cenni storici e tipologie
Accordare il sistema nervoso
Accordatura del diapason e intonazione pitagorica
Il campo energetico umano
Cenni di medicina tradizionale cinese (MTC) e sistema indiano dei Chakra
Effetti biochimici delle pratiche con il diapason
Influenza del suono sulle frequenze cerebrali
Tecniche di utilizzo del diapason
Protocolli applicativi
Le buone prassi dell’operatore con diapason:
Accoglienza, osservazione, ascolto, intento
Colloquio pre/post trattamento
La cura del setting
HARMONIUM : IMPARARE A SUONARLO – Primo Modulo
docente: Stefano Vaccari
presso Associazione Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (Bo)
Programma del corso teorico-esperienziale
Parte teorica di conoscenza dell’harmonium:
Approccio allo strumento: apertura della parte interna, analisi del sistema delle ancie e della compressione dell’aria
Come utilizzare il mantice, le varie note di bordone e le valvole di apertura e chiusura dei timbri sonori
Indicazioni sulla manutenzione dello strumento
Parte teorica musicale:
Studio della scala maggiore e minore, rapporto tra le note e i relativi intervalli tonali
Concetti di armonia e accordi, cioè sovrapposizione di due o più note suonate contemporaneamente per realizzare effetti
sonori utili per l’accompagnamento di melodie e ritmiche
Esercitazione e pratica  in aula della teoria spiegata
NADA YOGA – Primo Modulo
docente: Giovanni Del Casale
presso Associazione Suono Infinito Via Ferrara n. 36 Bologna
Programma del corso teorico-esperienziale
Cos’è il suono?
Il suono nelle principali cosmogonie
Suono udibile e non udibile
Vibrazione, frequenza, risonanza
Gli armonici naturali
Il suono come archetipo della forma (elementi di Cimatica)
Il Nāda Yoga secondo il maestro Vemu Mukunda
La Tonica Individuale
Consapevolezza del suono
Introduzione alla musica indiana
Vocalizzazioni e sperimentazione dei fonemi mantrici indiani
Relazione tra suono ed emozioni
Meditazione sonora con il mantra OM (A-U-M)
Consonanza e dissonanza nel percorso di trasformazione
Le scale musicali trasformative
Cantare i microtoni
I mantra di tradizione indo/buddhista
HARMONIUM: IMPARARE A SUONARLO – Secondo Modulo
docente: Stefano Vaccari
presso Associazione Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (Bo)
Programma del corso teorico-esperienziale
Connotazione teorica sui concetti di Nada Yoga e relative scale melodiche usate nei raga
Pratica di accompagnamento a canti e melodie di altri strumenti con l’harmonium può interagire
Pratica sull’utilizzo della melodia su base ritmica, con i tempi principali della tabla (kerva, tintal, bhajan) da utilizzare nei canti devozionali
Pratica di accompagnamento e melodia su base ritmica e canto
Approccio musicale completo dell’harmonium indiano sull’aspetto del canto devozionale o riarmonizzante
CANTO ARMONICO – Primo Modulo
docenti: Giovanni Bortoluzzi e Ilaria Orefice “Sherden Overtone Singing School”
presso Onconauti via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
Programma del corso teorico-esperienziale
Esercizi di respirazione e di preparazione all’uso della voce
L’origine del suono, ritrovare il contatto con la vocalità più istintiva e pura
Introduzione al metodo 4L: metodo didattico specifico per lo studio del canto armonico,
suddiviso in quattro sezioni: L0, L1, L2, L3.
Apprendimento delle tecniche di base (L0): timbri vocali che rendono udibili gli armonici
naturali della voce.
 NADA YOGA – Secondo Modulo
docente: Giovanni Del Casale
presso Associazione Suono Infinito Via Ferrara n. 36 Bologna
Programma del corso teorico-esperienziale
Ripasso e approfondimento dei temi trattati nel Modulo 2
Meditazione sonora con Il mantra OM (AUM) in modalità espansa
Le scale musicali trasformative (parte 2)
Tecniche alternative di canto delle scale musicali
L’energia del suono delle vocali
Il linguaggio sonoro del mantra
Apertura dei chakra
Introduzione al Canto Armonico (Overtones Singing)
Il sistema ritmo-fonetico TAKADIMI
Pratiche di canto libero e guidato
 
HANDPAN: IMPARARE A SUONARLO – Corso 1° e 2° livello
 docente: Raffaello Majid Cavaggioni
 presso Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
 Programma teorico- esperienziale
 Tecnica delle mani: l’handpan viene suonato principalmente con le dita, le note devono essere
 colpite delicatamente e le dita devono staccarsi subito dalla nota, altrimenti il suono si
 fermerebbe;
 sensibilizzeremo mani e dita in modo da poter suonare in modo armonioso
 Accenti: Impareremo una tecnica per suonare gli accenti e spostarli creando ritmi a
 piacimento e
 stacchi. Imparare ad avere il controllo sul volume dei colpi ci permette di sviluppare uno stile
 dinamico
 Solfeggio ritmico: questa tecnica è un grande aiuto per capire le suddivisioni del tempo,
 durata dei
 colpi e delle pause, è un solfeggio che si pratica suonando lo strumento (o le dita su una
 superficie)
 Ritmi: essendo uno strumento nuovo non esistono ritmi dell’handpan; la bella notizia è che si
 possono adattare tantissimi ritmi usati con altre percussioni.
 Effetti: oltre alle dita possiamo colpire in vari modi e posizioni lo strumento per creare sonorità
 diverse
 Auto esplorazione: esercizi di consapevolezza sul rapporto con la creatività
COME CONDURRE SEDUTE INDIVIDUALI E INCONTRI DI GRUPPO
docente: Maria Cristina Sapori
presso Onconauti Via Pontebuco n. 7/a S. Lazzaro di Savena (BO)
Programma del corso teorico-esperienziale
Come impostare il colloquio con il cliente: empatia, ascolto attento, valutazione della tipologia
di intervento da attuare
Comprensione degli strumenti e delle tecniche olistiche di suono e voce più adeguate ad ogni
caso
Rapporto Operatore Olistico – Cliente
Simulazione in aula di casi specifici con valutazione dell’approccio olistico da attuare
Simulazione in aula di sessioni di gruppo condotte con l’utilizzo della Meditazione Guidata,
della Voce e del canto di Mantra.
DEONTOLOGIA PROFESSIONALE
docente: Maria Cristina Sapori
presso Accademia Olistica Albero della Vita Via F. Betti n. 6 Idice – S. Lazzaro di Savena (BO)
Programma del corso teorico
La presa in carico del cliente
Consenso informato, tutela della privacy
Rapporti con i clienti e con i colleghi
Educazione continua professionale: ECP
Spazio interattivo per domande
SESSIONE D’ESAME ORDINARIO PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI OPERATORE OLISTICO VOCE,  SUONO & BENESSERE
 
 Le date e le sedi di svolgimento di alcuni corsi potrebbero subire variazioni che verranno tempestivamente comunicate agli allievi.